Dr. Maurizio Cremasco

Researcher of the Istituto Affari Internazionali, Rome

mcremasco@mclink.it

 

Personal profile:

BA in Areonautic Engineering and Areonautical Sciences.
Laurea in Political Sciences (University of Padua).
Defense Ministry Consultant, Rome, 1980-1983.
Visiting Professor, Institute for Advanced International Studies, Florence, 1982-1983.
Visiting Professor, Johns Hopkins University, Bologna, 1985-1986.
Senior Researcher, IAI, 1980-present.

Publications:

a) Books:

  • La standardizzazione degli armamenti nella NATO, Il Mulino, Bologna, 1978.
  • Il Fianco Sud della NATO, (con Stefano Silvestri), Feltrinelli, Milano, 1980.
  • La pace dal terrore al disarmo, ADN Kronos, Roma, 1983.
  • Lo strumento militare italiano, (a cura di), Franco Angeli, Milano, 1986.
  • Gli scenari di sicurezza per l’Italia e l’Europa, (a cura di), Franco Angeli, Milano 1996.
  • Russia e sistema di sicurezza occidentale, (a cura di), Franco Angeli, Milano, 1996.
  • Il futuro della CFE: il passaggio alla seconda fase di riduzione dopo la conclusione della prima, Edizioni Informazioni Difesa, 1996.
  • La difficile scommessa. L’allargamento della NATO a Est, Edizioni Informazioni Difesa, luglio 1997.
  • The Italian Defence Industry:Issues and Prospects, SWP–AP.3025, Ebenhausen, July 1997.
  • Il controllo degli armamenti nella ex-Jugoslavia, con particolare riferimento alla Bosnia-Erzegovina, Edizioni Informazioni Difesa, gennaio 2000.
  • La difficile sfida. Difesa europea e strumento militare italiano nel Duemila, Franco Angeli, Milano, 2001.
  • Il Ruolo della Forza Europea di Reazione Rapida. Un quadro strategico degli anni Duemila, CeMiSS, Artistic & Publishing Company, Gaeta, 2002.

b) Articles and Essays:

  • The Military Presence of the Riparian Countries in “The Mediterranean Region” a cura di Giacomo Luciani, Croom Helm, Londra, 1984.
  • Naval Deployment and Stability in the Mediterranean in “The Arms Race at the Time of Decision” a cura di Joseph Rotblat, McMillan, Londra, 1984.
  • La Difesa Italiana in “L’Italia Armata” a cura di Roberto Cicciomessere, Gammalibri, Milano, 1982.
  • La politica militare italiana nel Mediterraneo in “La Lezione del Libano” a cura di Fabio Tana, Franco Angeli, Milano, 1985.
  • Italy: A New Definition of Security? in “Evolving European Defence Policies” a cura di Catherine H. Kelleher e Gale A. Mattox, Lexington Books, 1987.
  • Libya in “A European Non-Proliferation Policy” a cura di Harald Muller, Clarendon Press, Oxford, 1987.
  • Do-it-Yourself: The National Approach to the Out-Of-Area Question in “The Atlantic Alliance and the Middle East” a cura di Joseph I. Coffey e Gianni Bonvicini, McMillan, Londra, 1988.
  • Italy: A New Role In the Mediterranean? in “NATO’s Southern Allies” a cura di John Chipman, Routledge, Londra, 1988.
  • The Southern Region of Europe. Problems and Perspectives in “Searching for a New Security Structure in Europe” a cura di Armand Clesse and Lothar Ruehl, Nomos Verlagsgesellschaft, Baden-
    Baden, 1990.
  • The strategic Importance of the Relations Between Turkey and the European Community in “Turkey and the European Community” a cura di Ahmet Evin e Geoffrey Denton, Lesle and Budrich, Opladen, 1990.
    Italy’s Role in Peacekeeping Operations in “The Multinational Force in Beirut” a cura di Antony McDermott e Kjell Skjelsbaek, Florida International University Press, 1991.
  • The Future of West European Security and Defence Cooperation. The Case of Italy in “In the Midst of Change: The Development of West.
  • European Security and Defence Cooperation” a cura di Peter Schmidt, Baden-Baden, 1992.
  • Il ruolo dell’Aeronautica in “L’elmo di Scipio. Studi sul modello di difesa italiano” a cura di Carlo Maria Santoro, il Mulino, Bologna, 1992.
  • La Comunità Europea di fronte alla crisi jugoslava in “La guerra in Bosnia: una tragedia annunciata” a cura di Marco Carnovale, Franco Angeli, Milano, 1994.
  • Stategiske utfordringer for europeisk forsvarsindustri (Issues and Prospects for European Defence Industry Cooperation) in “Norsk Forsvarsindustri” a cura di Kjell A. Eliassen, Fagbokforlaget, Oslo, 1996.
  • Les industries italiennes de défense: enjeux et perspectives in “Compétition économique et industries de défense” a cura di Yves Boyer, Recherches & Documents du CREST, 1996.
  • Le prospettive di controllo degli armamenti nelle regioni a sud della NATO in “Le minacce dal fuori area contro il Fianco Sud della NATO”, a cura di Roberto Aliboni, CeMiSS, 1997.
  • La cooperazione industriale-militare nord-sud nel Mediterraneo in “Partenariato nel Mediterraneo” a cura di Roberto Aliboni, Franco Angeli, Milano, 1998.
  • NATO Enlargement in the Light of the Madrid Decision in “NATO Enlargement. Situation and Perspectives”, Proceedings of the International Conference organized by ISDS and CeMiSS, Budapest,
    July 11-15, 1998, Edizioni Informazioni Difesa, 1999.
  • Fifty Years of NATO in the Mediterranean: A Historical Review, in “The 50 Years of NATO Seen from the Mediterranean Region”, a cura di Maurizio Coccia, Rubettino, 1999.
  • Il caso Somalia in “Comando e controllo nelle forze di pace e nelle coalizioni militari” a cura di Natalino Ronzitti, Franco Angeli, Milano, 1999.
  • Aspetti di sicurezza del Patto di Stabilità per l’Europa sudorientale, in “Il Patto di Stabilità e la cooperazione
    regionale nei Balcani”, a cura di Ettore Greco, IAI, marzo 2000.
  • Italy and the management of international crises, in “Alliance Politics, Kosovo, and NATO’s War. Allied Force or Forced Allies” a cura di Pierre Martin e Mark R. Brawley, Palgrave, New York, 2000.


Areas of Interest:

History of NATO; Strategic Studies in the Mediterranean Area; European Defense Policy.

 
 
Last update: 28 March 2005.